Seo News

blog aziendale

Blog aziendale: perché è necessario nella strategia di marketing

Sia per i titolari di esercizi commerciale, sia per qualsiasi altra tipologia di azienda, uno degli elementi essenziali e fondamentali per acquisire una posizione nel vasto mondo di internet è certamente un blog aziendale. Non sempre però si è effettivamente in grado di gestirlo, soprattutto se non si ha particolare dimestichezza con la tecnologia e …

Blog aziendale: perché è necessario nella strategia di marketing Leggi tutto »

microcopy

Microcopy: come facilitare il viaggio dell’utente all’interno del tuo sito!

Indice La Seo è una disciplina molto vasta che, a fianco di fattori squisitamente tecnici, contenuti ottimizzati per intercettare e rispondere al search intent degli utenti, possiede una relazione strettissima con la user experience. Realizzare siti facilmente navigabili, con strutture ordinate, contenenti elementi che aiutino il cliente a capire in che sezione si trova, come …

Microcopy: come facilitare il viaggio dell’utente all’interno del tuo sito! Leggi tutto »

search intent utente che effettua una ricerca su google

Search Intent: cosa spinge un utente a fare una ricerca online

Indice Per potersi posizionare nelle prime posizioni della serp di Google è fondamentale scrivere degli articoli che rispondano in modo esaustivo al search intent degli utenti. Questo è diventato ancora più importante in seguito ai recenti update di Google, che hanno posto ancor di più la soddisfazione dell’utente al centro dei suoi interessi, fornendo agli …

Search Intent: cosa spinge un utente a fare una ricerca online Leggi tutto »

comportamento dell'utente

Comportamento degli utenti: quali segnali fornisce a Google (e a noi)?

Che i motori di ricerca utilizzino i segnali che gli utenti forniscono con il loro comportamento per classificare una pagina web è un dato di fatto. 

Quali sono però nello specifico i comportamenti dell’utente che Google prende in considerazione?

Dopo aver cliccato su un risultato di ricerca, con le sue azioni successive, l’utente fornisce a Google diverse informazioni.

Torna su